Baccalà alla parmigiana

 

Ricette baccalà

Una ricetta per cucinare il baccalà in maniera delicata e sfiziosa, con uvetta, pomodoro e gustosi pinoli.

 

Difficoltà: media


Tempo: 30 minuti

 


Ingredienti per 4 persone: 600 g di baccalà ammollato, 1 cipolla grande, 1/2 bicchiere di olio, 30 g di pinoli, 30 g di uvetta, Vinchef, 1/2 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro, 1 spicchio d'aglio, latte, brodo, farina, aceto, zucchero, sale, pepe

 

 


Preparazione: In una larga terrina versate il latte, adagiatevi il baccalà tagliato a grandi pezzi e lasciateli riposare per una notte.

Sgocciolate con cura i vari pezzi, infarinateli e friggeteli 5 minuti per parte in un tegame dove avete ben scaldato l'olio. Quando sono dorati in modo uniforme, sgocciolateli e asciugateli con cura su carta assorbente da cucina.

In un tegame mettete la cipolla tagliata a fettine e lo spicchio d'aglio, insaporite il tutto con il pepe, versate brodo fino a coprirle a filo e fate stufare a fuoco basso per circa 15 minuti. Quindi spruzzatele con il Vinchef, lasciatelo evaporare, unite il concentrato diluito in poca acqua e una punta di zucchero, coprite e cuocete per 20 minuti.

Adagiate nell'intingolo il baccalà fritto, coprite e portate a bollore. Aggiungete l'aceto, i pinoli e l'uvetta ammorbidita e strizzata, continuate la cottura a fuoco lento per altri 5 minuti, regolate il sale e ritirate.