Pennoni rigati Verrigni con sugo di gallinella

 

1 voti ricevuti al 26/04/2017

 

di Daniela Dal Ben

 

Tempo di prepatazione:
Tra i 15 e i 30 minuti

 

Indredienti:
Ingredienti per 4 persone :
• 280 gr. di pennoni Verrigni
• 3 filetti di gallinella ( peso 300 gr. )
• 1 barattolo di polpa Mutti
• 2 cucchiai di capperi Bonomo&Giglio
• 1 cucchiaio di olive taggiasche
• 3 cucchiai di Vinchef
• 1 spicchio d’aglio
• 1 foglia di alloro
• Salatura mediterranea Marino
• Olio Flaminio D.O.P. Umbria extra vergine di oliva

 

Preparazione:
Procedimento: lavare con cura ed asciugare con carta cucina i filetti di gallinella, insaporirli da ambo i lati con l’insaporitore per pesce salatura mediterranea, poi farli cuocere, solo dal lato della pelle per 5 minuti, in un tegame antiaderente con olio extra vergine di oliva. Togliere il pesce dal tegame, lasciarlo intiepidire in un piatto, poi eliminare la pelle, eventuali lische, e ridurlo in piccoli pezzi.

Rimettete sul fuoco il tegame , fate scaldare l’olio inserite lo spicchio d’aglio intero, l’alloro, i capperi dissalati, le olive taggiasche e la polpa di pomodoro. Fate cuocere per alcuni minuti, poi sfumate con Vinchef.

Continuate la cottura a fuoco dolce per 10 minuti poi aggiungete la polpa di gallinella e fate cuocere per altri 10 minuti , o fino a quando il sugo si sarà addensato. Terminata la cottura, eli minare la foglia di alloro e lo spicchio d’aglio. Aggiustare di sale aggiungendo un pizzico di salatura mediterranea .

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla ad dente, poi farla saltare nel sugo di gallinella.

Vino consigliato : Chardonnay del Veneto Orientale